PER QUALI TIPOLOGIE DI IMMOBILE E’ ADATTO L’HOME STAGING?

Esistono tre tipologie di immobile che si possono lavorare con lo Staging e a cui corrispondono tre “livelli” di intervento:

  • abitato e arredato (Home Staging light),
  • non abitato e arredato (Home Staging medium)
  • non abitato e non arredato (Home Staging Full).

Detto questo, fatto il sopralluogo si valutano, nello specifico, tutti gli aspetti che costituiscono il lavoro che andrò a svolgere: dall’idea di progetto, ai materiali in noleggio: arredi in cartone, tessili, piccoli complementi, piante e fiori presi dagli store di riferimento, (tenendo conto che tutto ciò che viene utilizzato è temporaneo e rimane nell’immobile per tutto il tempo della vendita), eventuali costi di noleggio furgone per trasporto materiale, costi di trasferta e carburante e costi di parcheggio (ZTL, aree con accessi carrabili limitati), costi per piccole riparazioni e/o tinteggiature parziali (non è ristrutturazione, si interviene laddove lo si reputi necessario ma con piccoli interventi puntuali e comunque poco onerosi), costo di pulizie finali perchè la casa “staged” deve profumare di pulito, costo del servizio fotografico finale.

A questo punto l’ intervento di Home Staging può sembrare oneroso ma…

Mi sento di poter rispondere di no:  il costo può variare  da poche centinaia di euro a qualche migliaio, si va infatti da un minimo di 450 euro ad un massimo di svariate migliaia di  euro per immobili di grande pregio.

La spesa media per l’intervento di Home Staging è di 1652 euro.

La differenza è data  dalla dimensione dell’immobile (metratura e numero di locali di cui è composto), dal target di riferimento e dalla geolocalizzazione.

E’ chiaro che non vi può essere una tariffa standard ma  il preventivo può davvero variare in  base alle variabili differenti, suddette.

Al di là del costo è comunque fondamentale realizzare che con la valorizzazione immobiliare tramite Home Staging, tutto cambia.

L’ immobile assume una nuova connotazione e una nuova energia e soprattutto sarà in grado di suscitare le giuste emozioni nel tuo potenziale acquirente. Quelle magiche emozioni per le quali sceglierà proprio la tua casa.

G.

Condividi questo articolo:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Articoli correlati

grazia de monte

Consulente Immagine Immobiliare

I miei preferiti